Consistenza Beni Patrimoniali

Consistenza_Beni_Patrimoniali

Ricerca e accertamenti di proprietà e di possesso relativo a qualsiasi bene.

Le indagini patrimoniali hanno la finalità di analizzare lo stato patrimoniale complessivo di una persona e di quantificare l’entità totale del suo patrimonio personale attivo, costituito da beni immobili e mobili, quote, azioni e partecipazioni societarie,  redditi da lavoro dipendente o da pensione e veicoli , verificando al contempo anche il patrimonio passivo, ossia i debiti, derivanti da protesti, ipoteche, pregiudizievoli, procedure in corso.

Le motivazioni che possono richiedere il ricorso ad una indagine patrimoniale su una persona sono diverse. Può essere il caso del titolare di una azienda che vuole capire come è possibile che un suo cliente viaggi tranquillamente con un’auto di grossa cilindrata anche avendo dei debiti nei suoi confronti per fatture non pagate . Oppure la donna separata che da mesi non riceve il versamento dell’assegno di mantenimento dal suo ex coniuge e vuole capire quali beni può aggredire. Quando si vuole costituire una nuova società e si vuole approfondire la consistenza del patrimonio di un nuovo socio. O ancora quando, si vuole sapere da cosa deriva il tenore di vita di un familiare che non dispone di entrate regolari.

Ma da cosa può essere costituito il tenore di vita di una persona?

  • iscrizione ad albi o ordini professionali
  • gestione di attività economiche (ristoranti, alberghi, attività commerciali) in Italia
  • partecipazione in imprese (quote, azioni, cariche e qualifiche in imprese commerciali) in Italia e in Europa
  • disponibilità di redditi derivanti da lavoro dipendente (ente pubblico o impresa privata) o da pensione INPS
  • disponibilità di auto di lusso e moto di grossa cilindrata
  • proprietà di beni immobili (appartamenti, locali commerciali, terreni edificabili) in Italia

In alcuni casi le indagini patrimoniali possono essere estese anche agli altri componenti del nucleo familiare ai quali la persona può avere fittiziamente intestato la titolarità di beni, mobili e immobili, quote ed azioni. In questi casi occorre verificare preliminarmente il grado di parentela con il soggetto principale attraverso uno stato di famiglia e in seguito accertare il patrimonio anche del coniuge e dei figli.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi